Skip to content

SAVE THE DATE
Io sono quel che sono
Post reality test
Margherita Levo Rosenberg
A cura di Viana Conti
19 ottobre ore 18
Palazzo Imperiale- Saloni delle Feste
piazza Campetto 8A Genova

Premio

Ti racconto il mio progetto

L’associazione Amici del Festival è nata parallelamente al Festival, con lo scopo
di tenerne viva la memoria fra un’edizione e l’altra, organizzando conferenze,incontri, viaggi, eventi, workshop sempre a tema culturale scientifico ma con spirito divulgativo, come è nella missione del Festival.

Quest’anno gli Amici promuovono una nuova iniziativa che si impegnano a portareavanti per almeno tre anni, il premio “Ti racconto il mio progetto”.

1. Finalità

Durante la conferenza stampa di apertura del Festival, il 24 ottobre 2018, sarà lanciata una call per un premio di 8000 € da assegnare ogni anno a un laureatomagistrale interessato alla ricerca e alla divulgazione scientifica e per due premidi 1000 € ai secondi clssificati.

Il Premio è riservato a giovani nati dopo il 1/1/1984 in possesso della laurea magistrale.

2. Oggetto del premio

La capacità di comunicazione è diventata ormai un valore aggiunto specie
con l’aumentare delle specializzazioni e della multidisciplinarità.
Sempre più, in molti Corsi di Laurea, nel valutare una tesi, si tiene conto anche del codice di esposizione, della capacità di coinvolgimento dell’auditorio e del trasferimento di entusiasmo per l’argomento presentato.

Il concorso vuole premiare l’originalità, la modalità di presentazione del progettoe soprattutto la capacità espositiva.

3. Modalità e termini per la presentazione delle candidature

Le candidature al premio devono essere presentate e garantite da Professori, Dipendenti di Enti di Ricerca, Direttori di Dipartimento, Presidi di Facoltà/Scuole,Rettori di Università e Politecnici operanti in Italia nell’ambito delle disciplinescientifiche o di discipline affini.

Non saranno prese in considerazione autocandidature.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature al premio è fissato
per il 15 febbraio 2019, entro e non oltre le ore 12.00 CET – Central European Time, esclusivamente via email indirizzata a presidenza@amicifestivaldellascienza.it.

La email deve contenere:
1) La Proposta di candidatura firmata sia dal candidato sia dal garante;
2) Il Curriculum Vitae;
3) Una descrizione del proprio progetto e i principali punti di forza per una suarealizzazione mediante un video di massimo 2’ pubblicato su youtube.

L’Associazione provvederà ad inviare ai candidati, sempre tramite email, conferma dell’accettazione formale della candidatura.

4. La selezione delle candidature

I progetti presentati saranno selezionati da una Commissione composta da docentidell’Università degli Studi di Genova e degli Enti di Ricerca che certificheranno il valore scientifico del progetto presentato.
La Commissione esaminerà e selezionerà i lavori dei candidati ammessi e presenterà alla Presidente dell’Associazione Amici del Festival della Scienza, entro il mese dimarzo 2019, il nome dei tre candidati che hanno proposto, a suo parere, i progetti di divulgazione più meritevoli.

I tre candidati ad aprile 2019, davanti ai membri di una commissione composta dalla presidentessa degli Amici del Festival, il presidente della giuria scientifica, uno showman/woman e una platea pubblica con diritto di voto, dovranno presentare in 15 minuti il proprio progetto.

Il vincitore sarà decretato in base alla capacità espositiva e alla storytelling che avrà costruito.
Al vincitore andrà il premio di 8000 € e per gli altri due partecipanti sarà assegnato un premio di consolazione di 1000 € ciascuno.

Il vincitore si impegna a tenere un seminario per cosa e come ha usato i fondi ricevutinella sessione dell’anno successivo, durante l’attribuzione del nuovo premio.

5. Informazioni e contatti

Nel caso di ulteriori informazioni rivolgersi a Luciana del Giudice
(presidentessa degli Amici del Festival) presidenza@amicifestivaldellascienza.it.