giovedì 28 marzo , ore 18

 PALAZZO DUCALE

Cortile interno a sinistra presso CASA LUZZATI

AMICI FESTIVAL DELLA SCIENZA APS

L’Associazione riunisce persone animate da curiosità e passione verso la Scienza, che vedono nella manifestazione genovese un’occasione unica per affrontare le problematiche più attuali della ricerca confrontandosi con i massimi esperti italiani e internazionali.

L’Associazione è aperta a tutti coloro che credono nell’importanza del Festival e lo vogliono sostenere: singole persone, gruppi, associazioni… e naturalmente scuole, che possono iscriversi gratuitamente qualificando così la loro attenzione verso l’innovazione in campo scientifico.

L’Associazione non ha scopo di lucro, e si propone l’adozione di iniziative volte a valorizzare e promuovere la diffusione della cultura scientifica a livello territoriale e nazionale. Con specifico riferimento al Festival della Scienza, organizza l’accoglienza di numerosi scienziati e relatori italiani e stranieri nelle case private, rinnovando l’antica tradizione dei Rolli genovesi, quando le famiglie nobili ospitavano nelle proprie dimore le personalità di passaggio nella città: ad oggi sono moltissime le famiglie che hanno aperto le proprie case a studiosi di tutto il mondo!

L’Associazione è aperta al contributo di idee e progetti di tutti gli Amici!

Edizione 2023

Dal 26 ottobre al 5 novembre 2023 torna a Genova il Festival della Scienza, leader internazionale tra gli eventi di diffusione della cultura scientifica.

Per undici giorni la città di Genova aprirà le porte delle sue meravigliose sedi culturali per ospitare un programma come sempre ricco di conferenze, mostre, laboratori, spettacoli e altri eventi.

Molti i temi che come sempre verranno affrontati al Festival della Scienza, con uno spazio particolarmente ampio dedicato alla sostenibilità. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche in occasione della celebrazione dei suoi cento anni sarà presente al Festival a Palazzo Ducale con la mostra Antropocene. La terra a ferro e fuoco. Al ruolo fondamentale della ricerca scientifica per la salvaguardia dell’ambiente saranno dedicati gli eventi di Piazza delle Feste al Porto Antico, consueto cuore dei laboratori per bambini e ragazzi, sempre popolatissima dalle classi in visita al Festival. Il focus sulle tecnologie sarà dedicato al futuro delle applicazioni dell’intelligenza artificiale e della robotica, sempre più pervasive nella vita delle persone, con risvolti anche etici che il Festival svilupperà con il consueto rigore scientifico.

In occasione del progetto Genova Capitale del libro 2023, nell’ampio palinsesto delle conferenze e degli spettacoli attualmente in fase di finalizzazione, troverà spazio un progetto ad hoc dedicato al valore della lettura come strumento di divulgazione della scienza: una serie di incontri ravvicinati e informali con i principali comunicatori della scienza in Italia.

Come da tradizione, il Festival occuperà i principali spazi culturali e ricreativi della città, nel consueto spirito di sinergia reciproca. Ogni anno sono circa 50 gli spazi cittadini toccati dalla manifestazione, tra cui Palazzo Ducale, Palazzo della Borsa, Palazzo Reale, Galata Museo del Mare, Acquario di Genova e quasi tutti i musei civici e nazionali genovesi.

Iscriviti alla newsletter del Festival della Scienza per conoscere in anteprima tutte le informazioni, le promozioni e gli eventi in programma.

L’immagine del Festival Per la ventunesima edizione, che avrà la parola chiave Impronte, il Festival della Scienza ha scelto l’immagine dall’artista ligure Elena Di Capita (rielaborata da Gaetano Cassini – studiofluo*) realizzata con la tecnica giapponese del gyotaku. Da gyo, “pesce” e taku, che significa “imprimere sulla pietra”, un metodo tradizionale giapponese di stampa dei pesci, diffuso fin dalla metà del 1800. Un’immagine raffinata ed elegante, che rappresenta la parola chiave di quest’anno con molteplici chiavi di lettura sia in termini di temi, sia di suggestioni proposte.

EVENTI 2024

IL LINGUAGGIO MUSICALE

DAL SETTECENTO

AL NOVECENTO

Concerto per Genova

Concerto per Genova

Marco Vincenzi, pianista e docente al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, quest'anno ha collaborato con la nostra Associazione sia in occasione del Festival della Scienza 2022, sia con alcune lezioni dal titolo "IL LINGUAGGIO MUSICALE EUROPEO...

leggi tutto
Museo di Etnomedicina A. Scarpa

Museo di Etnomedicina A. Scarpa

Al Porto Antico di Genova si nasconde un piccolo museo dai grandi contenuti.   A due passi dall’Acquario, nel quartiere del Molo, posizionato sulle antiche mura di Malapaga, ha sede il Museo di Etnomedicina Antonio Scarpa, curato ed allestito...

leggi tutto
La Linfa: il segreto dei segreti

La Linfa: il segreto dei segreti

3 marzo ore 19:30 "Saloni delle Feste" di Palazzo Imperiale, piazza Campetto 8A - 16123 GenovaLa Linfa: il segreto dei segreti Una storia d’amore per la Scienza e per la Medicina nel rapporto tra Maestri ed Allievi del ‘600  ...

leggi tutto
Presentazione Festival della Scienza 2022

Presentazione Festival della Scienza 2022

Carissimi Soci e Simpatizzanti,   siamo lieti di invitarti il giorno 29 settembre presso la nostra sede di Palazzo Imperiale piazza Campetto 8 alle ore 18:30.  Il Presidente Marco Pallavicini e la Direttrice Fulvia Mangili ci presenteranno in...

leggi tutto
BLIND TAG

BLIND TAG

Progetto BlindTag   Sistema informativo e di orientamento per non vedenti     BlindTag nasce dall’esigenza delle persone non vedenti di identificare un luogo ben preciso sia come direzione che distanza. E' un sistema composto da un...

leggi tutto